Ciak 2, Pescara 2015

Resoconto Pescara 2015
podio pescara
Si è conclusa il week end scorso a Pescara la seconda regata nazionale Hobie Cat. Sono stati 3 giorni intensi caratterizzati da vento medio e in crescita il primo giorno, che ha portato tanti ritiri e rotture, a lunghe attese per bonaccia i giorni successivi.

Per gli Hobie Cat 16 c’erano in acqua in tutto 20 barche e l’evento era valido, oltre che per le qualificazioni youth, come prima selezione per le qualificazioni all’europeo del Garda.

La regata la vince la coppia austriaca Kitzmuller – Kitzmuller, che dopo anni di monopolio della Compagnia alle regate nazionali ci leva lo scettro dei vincitori. Questi ragazzoni sorridenti hanno iniziato a regatare quando in acqua c’erano ancora Matteo e Filippo e da allora si sono sempre allenati fino a diventare davvero competitivi. Complimenti ma sappiate che la prossima volta vi renderemo tutto più difficile… J

Al secondo posto a pari punti abbiamo i nostri Ugolini – Giubilei, Cesari – Dickx e Budroni – Beghetti e che per la regola dei migliori piazzamenti mette sul secondo gradino del podio i nostri ragazzi e sul terzo Lamberto e Leen, con Lamberto che torna su un podio 16 come ci fa presente lui, ma questa volta al timone, dopo 7 anni. Complimenti ad entrambi e anche all’equipaggio sardo che ai punti è stato meritevole tanto quanto loro.

pescara1Infine segnaliamo che con questi piazzamenti Gigi e Maria conquistano altri punti sui rivali per le selezioni giovanili del mondiale in Malesia Youth e Trambaiolo – Guardigli ottimi quinti a tre punti dal terzetto sopra citato con Ferdinando che da quando è tornato a regatare in 16 è in continua crescita. Peccato per la prova annullata che era secondo all’arrivo…..

Situazione Wild Cat. Qui in acqua per la Compagnia c’era Francesco Porro, questa volta a prua, e che con Gianmarco Sardi si porta a casa la coppa più grande!!

pescara2

Per ultimi, ma non per importanza, ci sono i piccolini della squadra che gareggiavano con i Dragoon. Andrea Giubilei e Matteo Di Francescantonio che ripetono il secondo posto di Anzio anche qua. Bravissimi!

pescara3

Altro giro, altra corsa. Prossima fermata Pescara.

Seconda regata nazionale Hobie Cat 16 Spi

Archiviata Anzio, sede degli allenamenti invernali, le barche con il geco, dopo un mese passato alla base di Bracciano, ripartono per una trasferta. Il prossimo week end si disputerà nelle acque di Pescara la seconda regata nazionale del circuito hobie cat 16 spi.

Partenza Pescara

Nonostante molte defezioni, partono “solo” cinque barche dal lago, gli obiettivi restano li stessi: mettere quante più barche possibile davanti a tutti gli altri. Ricordiamo poi che questa regata è valevole per la qualificazione Isaf Youth, dove abbiamo 3 equipaggi in lizza, e la prima per la ranking ai fini delle prequalificazioni dell’europeo del Garda a fine luglio.

Noi siamo pronti, a tutta!

By 22nd aprile, 2015 News Comments Off

Si riparte

“Aprile dolce dormire”, ma anche no! Ad Aprile la Compagnia si risveglia. Le squadre agonistiche rientrano e i soci, sfruttando le varie festività, tornano a ripopolare i tavoli del bar e a godere dei primi soli su un prato con intorno una vegetazione che ancora deve fiorire completamente o di ricominciare dei lavori sulle proprie imbarcazioni per preparare le uscite della nuova stagione.

Nel frattempo alla Compagnia ci sono stati tanti cambiamenti, strutturali e non. Parliamo di un bar ristrutturato ad esempio o di una nuova scuola vela ma anche di tanto altro.

Quindi la soluzione è una sola, vienici a trovare al più presto e scopri cos’altro è cambiato o se non sei mai stato da noi cogli l’opportunità per vedere la Compagnia 2.0.

Per i più curiosi postiamo una foto con una preview….

IMG-20150416-WA0010

 

Là, dove ci eravamo lasciati: 2 su 3 del podio!

11073562_422812791226002_8220461391174460680_nSi è conclusa ad Anzio la prima regata dell’anno hobiecat e per noi della Compagnia è stato un grandissimo successo! Per gli hobiecat 16: da Formia, fine agosto, ne è passata di acqua sotto i nostri scafi ma nonostante tutto i risultati raggiunti sono gli stessi e sono di primissimo piano, soprattutto alla luce dei primi due posti conquistati dalle nostre barche in una regata difficile sabato, 8 nodi dal quadrante sud con tante rotazioni e un’onda fastidiosa, e annullata domenica, vento sempre da mare di intensità a terra di 22 nodi la mattina prima che rinforzasse. Ventitré le barche in tutto. Come quest’estate la vittoria l’ha ottenuta Gigi Ugolini, che pare averci preso gusto, con la nuova prodiera Maria Giubilei, con cui si allena da pochissimi mesi e con cui insegue la qualificazione nazionale al mondiale giovanile dopo che il prodiere storico, Giulio Zizzari, ha superato il limite di età. Secondi Andrea Martinelli e Ilaria Chiesa vincitori dell’ultima prova dopo una lunga protesta che si è protratta fino a cena. A completare il podio Beatrice Ruggeri e Lorenzo Rossi. Loro pure hanno terminato la regata a terra protestando la giuria, e vincendo, che aveva chiesto di non partecipare alla terza prova perché “presunti” fuori dalla linea prima dello start con bandiera nera. Da segnalare che siamo tornati ad essere la flotta più numerosa, con dieci barche, dopo che per alcune regate abbiamo ceduto questo primato ad altri circoli. Solo questo. 🙂

Per i dragoon: la squadra è in totale costruzione ma siamo contentissimi per il terzo posto ottenuto da Andrea Giubilei e Matteo Di Francescantonio. Qui la parte del leone l’ha fatta Cagliari a cui vanno i nostri complimenti.

Infine per i formula 18 troviamo sul gradino più alto del podio Giacomo Banti e al terzo posto Vittorio Burchielli.

Un ringraziamento agli organizzatori della regata del Centro Velico le Sirene e ai ragazzi del Eastbay Sporting Village a cui abbiamo invaso la base a terra!

10513238_422664344574180_6479001348634158142_n 17383_422812567892691_8026059935688494332_n

Si ricomincia!

564866_432395216771933_1542644066_n

Questo fine settimana nelle acque del golfo di Anzio prenderà il via la stagione agonistica 2015 della Compagnia della Vela Roma. I ragazzi dell’agonistica hobiecat 16 saranno in acqua per dimostrare ancora una volta di essere i più forti. Andrea Martinelli ha vinto la tappa lo scorso anno e vorrà confermarsi, Gigi Ugolini insegue il mondiale youth e dovrà dimostrare di essere ancora una volta il miglior talento giovanile in Italia sul catamarano e Ferdinando Trambaiolo, lasciando da parte per un momento la preparazione in vista della coppa del mondo su nacra 17, torna alle origini puntando a fare sua la regata. Insieme a questi ci saranno altre sei barche con il geco sullo scafo a testimoniare come anche quest’anno la squadra della compagnia voglia vivere da protagonista la stagione, a partire dall’appuntamento in casa. Il tutto, ovviamente, sotto gli occhi dell’allenatore Matteo Nicolucci.

Alle 12 di sabato ci sarà il segnale di avviso e via, adrenalina a mille e che la lotta cominci.

Per informazioni sul circolo che ci ospita: Eastbay di Anzio

Per informazioni sul circolo organizzatore della regata: Circolo Velico Le Sirene di Nettuno

Per eventuali informazioni riguardo la regata cliccare qui per il collegamento alla pagina relativa dell’associazione hobiecat.

535398_432392663438855_2109250336_n576754_432390353439086_1199202793_n

By 28th febbraio, 2015 News Comments Off

Nuovo sito! Nuove informazioni!

newsletter-page

Finalmente, il nuovo sito della Compagnia della Vela di Roma è online. Più fruibile e più completo grazie all’interfaccia dei social network e alla possibilità di visualizzarlo anche su smartphone e tablet.

Iscrivetevi alla nostra mailing list per ricevere informazioni settimanali sulla nostra Scuola Vela, sui nostri programmi agonistici, sui risultati delle regate delle nostre squadre e sulle nostre splendide cene sociali presso il ristoro.

Inoltre, dal 2015 la Compagnia Vela Roma organizzerà regate nazionali e zonali. Sul nuovo sito troverete i bandi di regata, le classifiche e le informazioni sulla logistica.

Da oggi, poi, con una semplice email è possibile prenotare le lezioni di vela, il noleggio delle imbarcazioni, i pranzi e le cene personalizzate.

Vi aspettiamo numerosi. Contattateci per tutte le informazioni necessarie!

Compagnia della Vela di Roma
Il lago come mai lo avete visto,
il lago come mai lo vivrete!

Campionati Italiani Classi Olimpiche, Loano 2014

Dal 9 al 12 ottobre si sono svolti i Campionati Italiani Classi Olimpiche 2014, la manifestazione in contemporanea tra Loano (Savona) e Riva del Garda (Trento), valida per l’aimagessegnazione dei titoli Italiani delle classi olimpiche e della classe paralimpica 2.4 mR.
E’ stata una difficile regata, che ci ha presentato Loano come una località non molto fortunata per il tempo meteorologico. Dopo lunghe attese, infatti, a causa della mancanza di vento, per la classe Nacra 17 il Comitato è riuscito a portare a termine in 4 giorni solo 4 prove, disputate con condizioni di vento leggero e molto oscillante.
Le prime quattro posizioni sono state conquistate dagli equipaggi della squadra “Compagnia Vela Roma Multihulls Project” guidata dal nostro tecnico Matteo Nicolucci.
Primi Francesco Porro e Caterina Marianna Banti, secondi Francesco Sabatini e Marcella Mamusa, terzi David Bondì e Laura Marimon, quarti Ferdinando Trambaiolo e Martina Cavallari.
In questo evento, hanno fatto il loro esordio i promettenti Gian Luigi Ugolini e Martina Cavallari, l’equipaggio più giovane sul Nacra 17 anche a livello internazionale. Hanno chiuso settimi in classifica, con un bel secondo tra i risultati parziali.
Ottavi sono Vittorio Burchielli e Caterina Degli Uberti. Anche per loro questa è stata la prima regata in Nacra 17.

per le classifiche clicca qua

Stagione invernale Nacra 17: Compagnia Vela Roma e Yachting Club Anzio

imageAnche per quest’anno la Compagnia della Vela Roma ha organizzato allenamenti invernali e regate per il catamarano olimpico Nacra 17 nel golfo di Anzio, presso lo Yachting Club Anzio – EASTBAY .

 

La baia di Anzio viene considerata una delle migliori località per la pratica della vela agonistica, grazie alle sue condizioni meteo-marine molto favorevoli. Infatti, numerosi equipaggi olimpici scelgono questo spazio di mare per svolgere i loro allenamenti del periodo invernale.

Lo Yachting Club Anzio – EASTBAY , offrendo il massimo confort, ospita i Nacra 17 che vogliono trascorrere qui l’inverno e partecipare alle sessioni di allenamento e al Campionato Invernale (organizzato con la partnership del Centro Velico Le Sirene di Nettuno). Come termine delle attività, ci sarà una regata nazionale il 14-15 Marzo 2015,  in parallelo con la Nazionale Hobie Cat 16 Spi (prima tappa delle selezioni per il Mondiale ISAF Youth) e quella della classe 29er.

Per  informazioni contattare l’allenatore Matteo Nicolucci, co-organizzatore della stagione invernale Nacra 17 per la IV zona, FIV. Vedi la pagina dei Contatti (clicca).

Presentazione squadra giovanile Hobie Cat 16 Spi

nicolucci-pageIl 2014 sta volgendo al termine, e come ogni anno si iniziano a preparare le squadre per la stagione agonistica del 2015.

Domani, 5 ottobre 2014 alle ore 11:00, si terrà una riunione al circolo per presentare i nuovi equipaggi della squadra Hobie Cat 16 Spi.

Dopo la presentazione del programma dell’attività prevista per il prossimo anno, tutti in acqua tra agonismo e divertimento nello spirito della Compagnia Vela Roma!

Vi aspettiamo! Al termine, ci sarà un ottimo aperitivo al bistrot del circolo.

Iniziano gli allenamenti per i Classe A

compagniavelaroma_logoDa  sabato 27 settembre, presso la Compagnia Vela Roma, iniziano gli allenamenti per i Classe A, catamarani singoli estremamente performanti. Il coach sarà Filippo Zumbo, regatante da anni su questa classe, ed esperto di multiscafi.

Le sessioni di allenamento si svolgeranno ogni quindici giorni e, dopo la pausa natalizia, riprenderanno presso il circolo ospitante di Anzio.

Durante le sedute, si tratterà la teoria e la regolazione della barca, per poi passare allo studio delle tecniche di regata. Il format sarà costituito da brevi percorsi di una durata di circa trenta minuti, per permettere agli allievi di acquisire una buona capacità nelle partenze, nei giri di boa e negli ingaggi, e per giungere a una buona interpretazione del vento e del campo di regata. Inoltre, gli allenamenti potranno essere personalizzati a seconda delle esigenze degli allievi, e verranno decise assieme all’allenatore prima di ogni sessione. Da parte sua, il coach posizionerà le boe del campo di regata, darà le partenze e registrerà tutto con la telecamera.

Gli equipaggi che, provenienti da altri circoli, vorranno partecipare agli allenamenti saranno ospitati presso il nostro Club.
Per informazioni riguardo ai costi e alle date contattare Filippo al numero 338 5061726, oppure tramite la pagina di contatto.

Vi aspettiamo per preparare insieme la stagione 2015!

Pagina 2 di 3123