By 15th marzo, 2015 Hobie cat 16, News, Regate Comments Off

Là, dove ci eravamo lasciati: 2 su 3 del podio!

11073562_422812791226002_8220461391174460680_nSi è conclusa ad Anzio la prima regata dell’anno hobiecat e per noi della Compagnia è stato un grandissimo successo! Per gli hobiecat 16: da Formia, fine agosto, ne è passata di acqua sotto i nostri scafi ma nonostante tutto i risultati raggiunti sono gli stessi e sono di primissimo piano, soprattutto alla luce dei primi due posti conquistati dalle nostre barche in una regata difficile sabato, 8 nodi dal quadrante sud con tante rotazioni e un’onda fastidiosa, e annullata domenica, vento sempre da mare di intensità a terra di 22 nodi la mattina prima che rinforzasse. Ventitré le barche in tutto. Come quest’estate la vittoria l’ha ottenuta Gigi Ugolini, che pare averci preso gusto, con la nuova prodiera Maria Giubilei, con cui si allena da pochissimi mesi e con cui insegue la qualificazione nazionale al mondiale giovanile dopo che il prodiere storico, Giulio Zizzari, ha superato il limite di età. Secondi Andrea Martinelli e Ilaria Chiesa vincitori dell’ultima prova dopo una lunga protesta che si è protratta fino a cena. A completare il podio Beatrice Ruggeri e Lorenzo Rossi. Loro pure hanno terminato la regata a terra protestando la giuria, e vincendo, che aveva chiesto di non partecipare alla terza prova perché “presunti” fuori dalla linea prima dello start con bandiera nera. Da segnalare che siamo tornati ad essere la flotta più numerosa, con dieci barche, dopo che per alcune regate abbiamo ceduto questo primato ad altri circoli. Solo questo. 🙂

Per i dragoon: la squadra è in totale costruzione ma siamo contentissimi per il terzo posto ottenuto da Andrea Giubilei e Matteo Di Francescantonio. Qui la parte del leone l’ha fatta Cagliari a cui vanno i nostri complimenti.

Infine per i formula 18 troviamo sul gradino più alto del podio Giacomo Banti e al terzo posto Vittorio Burchielli.

Un ringraziamento agli organizzatori della regata del Centro Velico le Sirene e ai ragazzi del Eastbay Sporting Village a cui abbiamo invaso la base a terra!

10513238_422664344574180_6479001348634158142_n 17383_422812567892691_8026059935688494332_n